Una settimana con Fiat 500X


(Foto scattate a Pieve Vergonte - Verbania)

Passione Auto Italiane ha provato la Fiat 500X 1.6 multijet 120cv, nell'allestimento Lounge City Look 4x2 con cambio manuale a 6 marce. La prova del Crossover Fiat, disegnato, progettato e costruito in Italia, è durata una settimana, percorrendo ogni tipo di strada.


La Fiat 500X è un Crossover di segmento B di 4,25m, largo 1,97m e alto 1,60m che nasce sul pianale condiviso con Fiat 500L e Jeep Renegade. Con quest'ultima condivide anche la produzione nello stabilimento di Melfi (Potenza), dove insieme alle due novità di casa Jeep e Fiat, viene prodotta anche la Fiat Punto.

Il design esterno è quello tipico della 500, facendola sembrare una 500 "gonfiata" e con due porte in più. Il colore Grigio Arte (foto) le dona un aspetto elegante, con la particolarità che cambia a seconda delle luci, proponendo sfumature sempre diverse e piacevoli. 

Anche all'interno si trovano elementi che richiamano la mitica 500, in un ambiente elegante, ben riferito, caratterizzato da materiali di ottima qualità, che le danno un aspetto da auto
premium. L'abitabilità non è da record, ma cinque persone viaggiano abbastanza comodamente, e il vano bagagli è regolare e con doppio fondo, con una capacità di 350l.

Ottima l'insonorizzazione che non fa percepire i rumori del motore e quelli aerodinamici alle velocità autostradali, dove si avverte solo un leggero rumore dovuto al rotolamento dei copertoni, ma che comunque non da alcun fastidio.

Nota positiva per l'impianto di climatizzazione, al quale è collegato il cassetto porta oggetti superiore difronte al passeggero, che garantisce bevante fresche  durante i viaggi. L'impianto è bi zona e anche se non ci sono le bocchette posteriori, la climatizzazione e buona in tutto l'abitacolo.

Per quanto riguarda il sistema di infotainment Uconnect, si può dire che è completo di radio digitale DAB, navigatore satellitare, telefono, computer di bordo, retrocamera per le manovre, e la possibilità di scaricare le applicazioni e avere a disposizioni i servizi Live, come traffico e meteo. La nota negativa è che il touchscreen a volte non risponde subito ai comandi e bisogna premere un po' di più sullo schermo, ma sono disponibili anche i comandi vocali, i quali vanno abbastanza bene. 



Alla guida c'è da sottolineare l'ottima tenuta di strada in ogni condizione e la posizione di guida un po' sportiva con il sedile avvolgente, la rende divertente da guidare, anche se si preferirebbe un poggiapiedi più largo. 500X è dotata di molti dispositivi di sicurezza coma il sistema anti collisione (brake control), l'avviso ostacoli negli angoli ciechi  (blind spot assist ), o come il sistema che riconosce le strisce che delimitano corsie e carreggiata, che permettono all'auto di correggere la traiettorie quando percepisce una possibile uscita di strada o di invasione di corsia  (lane assist). La frenata è potente, ad alte velocità, l'auto, rimane dritta con le ruote che non si bloccano per sfruttare l'attrito ed avere una frenata d'emergenza in minor spazio possibile. In questo caso si attivano automaticamente le quattro frecce per comunicare a chi segue la situazione di pericolo.

Il motore 1.6mjet da 120cv è ben equilibrato per quest'auto. In salita e in ripresa ha un ottima spinta, non è mai affaticato, sempre potente e piacevole da guidare. Tenendo spesso i finestrini e il tetto aperti, avendo una guida sportiva e stando a volte nel traffico, sui cicli misti, il consumo medio si è assestato sui 6,7l/100km.

Non molto piacevole la frizione, poiché in coda, a volte, risulta un po' pesantina, mentre il cambio a 6 marce è molto leggero e non si impunta.

In conclusione bisogna dire che Fiat ha fatto notevoli passi avanti in termini di qualità e 500X è un auto sorprendente. Si apprezza anche l'illuminazione dei fare xenon e dei led delle luci ambiente nell'abitacolo, o come il keyless, che permette di aprire l'auto e di avviare il motore senza chiave.

Qui di seguito trovate un ampia galleria fotografica con foto scattate nel Verbano e nel Novarese durante il test settimanale. Per le foto a Orta, Clicca qui















(Statua di San Carlo Borromeo - Arona - Novara)

(Arona - Lago Maggiore con vista Rocca di Angera - Varese)















(Foto scattate a Orta San Giulio - Novara)


#passioneautoitaliane 

Commenti

Posta un commento

Controllo dei messaggi

Post popolari in questo blog

Prodotta oggi a Pomigliano d'Arco la milionesima Fiat Panda

Il "Pandone" di Fiat

La divisione interna a Fiat per un erede della Punto e l'ostacolo per far arrivare la Argo in Europa

Emessa oggi la moneta in argento che celebra la Fiat 500

Stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco si conferma medaglia d'oro

Arriva l'Alfa Romeo Giulia TZ Coupé

Aggiornamento su Lancia Ypsilon 2018 e non solo...

Nuovo investimento di 42 milioni a Pomigliano d'Arco. A inizio 2018 l'annuncio dell'arrivo di una Nuova Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo 48V Mild Hybrid