Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Abarth - Mopar - RAM Truck - Maserati - Ferrari - Iveco (furgoni, camion, TIR e Pullman - Camper - Competizioni) - FCA e CNH (Gruppi Italo Americani) - Mezzi FCA che ci riguardano
.
Seguici su Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_Auto_Italiane -
Passione Auto Italiane: il primo Web Magazine delle tue passioni dal 9 aprile 2014 - redazionewm@outlook.com (per SPONSOR, Render, foto, contatti e tutto ciò che riguarda FCA e CNH). Oltre a strade, autostrade e tutto ciò che riguarda il mondo dell'auto.
Il Web Magazine Passione Auto Italiane consiglia il Fiat 500X Club Italia - Passione Auto Italiane su Facebook, Clicca Qui - Seguici in modalità WEB anche su Tablet e Smartphone

Ci stiamo trasferendo gradualmente su http://www.passioneautoitaliane.it/

mercoledì 11 gennaio 2017

Rischio chiusura lo stabilimento FCA in Messico


Facebook (Seguici in modalità WEB) Marelli&Pozzi-AutoSesto redazionewm@outlook.com
Ci stiamo trasferendo su www.passioneautoitaliane.it

Donald Trump minaccia dazi per le aziende che producono in Messico ed esportano nel Paese a stelle e strisce. Tutto questo, per tutelare il lavoro negli Usa. Sergio Marchionne non ha escluso che in futuro la produzione di veicoli nel Paese dell’America centrale si possa fermare: “È una possibilità, se le condizioni economiche imposte dal governo degli Stati Uniti saranno tali da rendere la produzione in Messico senza più un senso economico”. “Ci aspettiamo che arrivino nuove regole e ci adatteremo”. Ricordiamo che le case sono spinte a produrre in Messico da una serie di fattori, tra cui la manodopera qualificata a basso costo.

4 commenti:

  1. Se così fosse, tutte le case dovrebbero chiudere le fabbriche inb Messico.
    Sicuramente verrà trovato un accordo con il governo statunitense.

    RispondiElimina
  2. Beh intanto Marchionne farebbe bene a non fare simili dichiarazioni secondo me.....

    RispondiElimina
  3. ...e perché no, magari il Messico con la prospettiva di vedere la chiusura degli impianti con le relative ricadute negative in termini occupazionali rilancia con agevolazioni atte a rendere comunque conveniente la produzione in loco nonostante i dazi che verranno introdotti da Trump.

    RispondiElimina
  4. ...secondo me rischia la chiusura perchè non ha nulla da produrre.... le vendite 500 in Usa stanno crollando e nessun erede in vista (come per tutti i modelli FCA dopotutto)

    RispondiElimina