Quale Fiat, Lancia e Alfa Romeo fareste?


PAI ©  Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube

Per la nuova Fiat Punto sarà la fine del 2018 il momento della verità. E' quello che si apprende dalle voci che si rincorrono sempre più insistenti e supportate da Auto Bild, e da Alfredo Altavilla che non smentisce più il possibile arrivo in Europa di una Argo rivista per il nostro mercato.
Se ciò verrà confermato si vedrà molto presto. Ma cosa vedreste bene per il segmento B, ma anche per il resto della gamma Fiat? e per Alfa Romeo e Lancia?

Commenti

Unknown ha detto…
una nuova Lancia una FULVIA
abb the power ha detto…
tolgo la y e farei un deltino bello,così sostituisco anche la mito...
Anonimo ha detto…
Per fiat rivedrei sul mercato un'icona come la 127 e il coupé (ancora attuale dopo 20 e più anni sulle spalle), per lancia rivedrei la fulvia e per alfa una bella spider o un GT.
Anonimo ha detto…
Per Fiat riporterei in vita alcune icone come la 127 o magari una 600 5 porte, mentre per lancia e Alfa Romeo resterei fedele a Ypsilon e Mito! Anche per lasciare un'ampia scelta di stile sul mercato.
Fiat = Sobria / Lancia = Elegante / Alfa Romeo = Sportiva
Sarebbero gli unici segmenti con prezzi alla portata di tutti, quindi con un minimo di furbizia e voglia basterebbe una scocca per tutte e 3
Joker1372 ha detto…
La Y è molto apprezzata sul nostro mercato, io non la toglierei.. la 127 non mi sembra che sia stata un'auto così iconica da suscitare sentimenti di nostalgia. Meglio guardare avanti e fare una punto moderna e innovativa come lo son state le precedenti generazioni (e la Uno)
Anonimo ha detto…
Farei così: giulietta cross awd e 4x4(sempre se il pianale lo consente); lancia suv su base della 500L e lancia delta su base della giulia prodotta in 100-200 esemplari a caro prezzo...
E poi mettere il 1.1 firefly nella gamma fiat compresa la 500x...
Fd
Bobby ha detto…
Una sostituta della Punto, stile Crossover.
Una C-SUV a marchio Fiat, magari derivando dalla Compass.
Nuova Y, riprendendo il telaio per la sostituta della Punto, magari anche a marchio Alfa, per spalmare un po' i costi.
Giulietta in stile SUV, un E-SUV ed una segmento E di rappresentanza.
Poi sempre a marchio Alfa, una volta che ci sono un po' di soldini in cassa, qualche versione speciale, vedasi GT o cabrio.

Post popolari in questo blog

Dal 2022 FCA non utilizzerà più motori Diesel. Il 31 dicembre 2018 Marchionne concluderà l'impegno in FCA

John Elkann: FCA sta raggiungendo i 4 mld di cassa, 125 mld di dollari di ricavi e 5 mld di dollari di utili netti